Autore Topic: Mansardato vs semintegrale  (Letto 5312 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Paolomc

  • Visitatore
Mansardato vs semintegrale
« il: 18 Settembre 2017 23:15:42 »
è un pò come essere o non essere. Ognuno ha la sua opinione. Anche io ho la mia

Mansardato - Pro:un letto matrimoniale ampio e sempre pronto, che non interferisce con la dinette. Cono d'ombra in cabina durante il viaggio che garantisce un miglior confort di guida
Mansardato - contro: aereodinamica sfavorevole, estetica, consumi (forse). La mansarda risulta particolarmente esposta alle intemperie, quindi più delicata per quanto riguarda possibili infiltrazioni. Se fissa interferisce con il passaggio cabina-cellula e con il tempo può dar luogo a cigolii (la coibentazione sotto il piano può staccarsi e iniziare, durante il viaggio, a sfregare contro il metallo del tetto della cabina, esperienza personale su autoroller del 2004)

Semintegrale- Pro: aeredinamica favorevole, estetica, consumi (forse). Alla guida sembra più automobilistico
Semintegrale- contro: un matrimoniale interferisce con la dinette e richiede la trasformazione, l'eventuale basculante interferisce comunque con la dinette e spesso blocca anche la porta, inoltre abbassa il soffitto interno e riduce la dimensione dei pensili e dello stivaggio. In genere con il basculante o con la trasformazione della dinette si ottiene un letto di dimensioni minori rispetto a quello di una mansarda. In caso di trasformazione dinette, il letto va fatto ogni volta. Il basculante necessita di un meccanismo, che si può rompere con l'uso continuo. In viaggio se hai il sole contro ti cuoci

Equipaggi tipo
Mansardato: la migliore soluzione per la famiglia
Basculante: ottimo per la coppia, con ulteriori occupanti occasionali
« Ultima modifica: 18 Settembre 2017 23:17:14 da Paolomc »

Offline Paol62

  • ...
  • Post: 426
  • il mio camper: Challenger Sirius 2090
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #1 il: 20 Settembre 2017 09:04:39 »
Sostanzialmente concordo. Aggiungerei tra i "contro" del mansardato, che il letto in mansarda non è il massimo in quanto spesso è sacrificato in altezza. Noi avevamo un Superbrig di Rimor, che a detta di molti ha una mansarda ampia e, particolarmente chi sta nel letto anteriore, non ha spazio sufficiente in altezza. L'effetto loculo, è in agguato. Però la finalità del mansardato è proprio legato all'impiego in 4 persone mentre quello del semintegrale con basculante è più adatto per 2. A questo punto io preferirei i semintegrali senza basculante ma con dinette trasformabile velocemente in un doppio letto.
Perchè no ?

Offline dias

  • ...
  • Post: 424
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #2 il: 21 Settembre 2017 12:47:44 »
Vs furgonato :-D :-D io sto adocchiando quello adesso anche se siamo in 4 più cane .....mi sembrano meglio studiati ultimamente ....mansardato letti sempre pronti ma altissimo ....integrale giusta altezza ma ultimamente oltre i 7.20.....per 4 almeno

Offline dias

  • ...
  • Post: 424
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #3 il: 21 Settembre 2017 12:50:03 »
poi dipende sempre molto dal tempo che passi in camper dal tipo di ferie se invernali o estive e dal tempo che si ha .....un we col mansardato è quasi improponibile far molta strada ....condsumie velocità ridotte ...semintegrale più veloce ma meno vivibilità e come dicevo se vuoi visitare una città son lunghetti...

Offline Beobeo

  • (ir)Responsabile forum
  • webAdmin
  • ...
  • *
  • Post: 2.040
  • il mio camper: Challenger 162 - MEDELB
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #4 il: 21 Settembre 2017 14:15:08 »
Io la soluzione ce l'avrei: prendersi un mansardato per i viaggi lunghi e un semintegrale per i fine settimana. :-D




Offline Micio

  • Micio
  • Direttivo del Club
  • ...
  • *
  • Post: 139
  • Micio & Micia
  • il mio camper: Laika Kreos 4009
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #5 il: 21 Settembre 2017 18:28:17 »
Idee poche e confuse... :tww:
⚓️🇮🇹Navigare necesse est, vivere non est necessere🇮🇹⚓️

Offline Paol62

  • ...
  • Post: 426
  • il mio camper: Challenger Sirius 2090
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #6 il: 21 Settembre 2017 20:53:32 »
Mah !!
Io in tutta onestà, trovo delle differenze tra l'impiego dell'attuale semintegrale e quello del precedente mansardato, ma non così radicali.
Con il Rimor Superbrig che era 7,38 x 2,33 x 3.00 H sono andato dappertutto, evitando di buttarmi nei centri storici e nelle strade più anguste e prestando una grande attenzione ai cartelli stradali per evitare di trovarmi in passaggi stretti o bassi. Ho fatto tantissimi we, diversi anche con il gommone attaccato dietro.
Consumi: tra l'attuale, che è un Giotti Graal quindi 6,82x2.30 x 2,90H sono sicuramente più agile, soprattutto grazie al passo più corto, ho leggermente modificato l'attenzione ai passaggi stretti, ed infatti qualche volta ho dovuto fare delle retromarce o delle inversioni perché ho trovato dei passaggi impraticabili, ma continuo a fare più o meno quello che facevo prima.
Consumi ? con il mandato facevo 8 km/litro e con questo ne faccio 9. Su un weekend da 500 km ci sono 7 litri di differenza, 10 euro.
Velocità: 90 all'ora facevo con il mansardato, 95 faccio con il semintegrale in autostrada. In statale stesse velocità e stesse medie. Ma in questo caso più per la differenza di meccanica, perché a 90 all'ora tra Ford e Iveco ci sono 500 giri di differenza.
Se metti le sospensioni OMA su un mansardato ti sembra di guidare un semintegrale...... Se io dovessi pensare ad un impiego costante con 4 persone preferirei un mansardato corto, ora ce ne sono diversi, piuttosto che un semintegrale lungo....
A mio avviso, a parità di lunghezza e larghezza, non c'è differenza tra le 2 conformazioni dal punto di vista della guida. Agli effetti lo scorso anno ho provato il masardato di un amico, Mobilvetta kea lungo 6,80 circa e l'ho trovato agile tanto quanto il mio semintegrale.
Perchè no ?

Offline Kawasakris

  • ...
  • Post: 18
  • il mio camper: Challenger Vany 114 Max Start
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #7 il: 25 Settembre 2017 15:20:57 »
Io ho il furgonato da un anno e mezzo e ne sono più che soddisfatto. Siamo in 4 più un cane. Ovviamente rispetto al mansardato che avevo in precedenza lo spazio è all'osso, ma anche prima avevo un Riviera da poco più di 6 metri, non è che si ballasse dentro... Inoltre ho venduto la macchina ed ora mi muovo solo in camper (una assicurazione ed un bollo in meno), lo parcheggio ovunque senza problemi, e i consumi non sono (troppo) lontani da quelli di una auto di grossa cilindrata. Velocità di crociera ottime e su un viaggio lungo fanno una discreta differenza.
Ovviamente non si può pretendere di andare in vacanza portandosi dietro l'armadio ed il garage di casa, ma si impara a razionalizzare e rinunciare a tanto superfluo senza farsi mancare il necessario... Ognuno ha il suo modo di vivere le vacanze ed io questo lo amo moltissimo!

Offline Geppetto22

  • PRESIDENTE DEL CLUB
  • ...
  • *
  • Post: 1.353
  • ... poco moderato
  • il mio camper: LAIKA REXSOSLINE 721
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #8 il: 25 Settembre 2017 19:40:30 »
io avevo pensato al prium di challenger quando usci,per eliminare la macchina ,un po piu di un furgonato e meno di un semintegrale !!poi lla Cinzia mi ha fatto desistere!!
« Ultima modifica: 25 Settembre 2017 19:42:41 da Geppetto22 »
Ciò che conta non e' quanti anni ci sono nella tua vita, ma quanta vita nei tuoi anni.
Abraham Lincoln

Offline dias

  • ...
  • Post: 424
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #9 il: 27 Settembre 2017 13:09:09 »
Quello che vorrei fare io eliminare l auto ed avere solo camper ....alla fine quando faccio più di 100km son in camper!!!pensavo il Dreamer family van .....un ottimo compromesso ....unico neo i soldini!!!!!beh aspettiamo usato di un paio d anni!!

Offline Beobeo

  • (ir)Responsabile forum
  • webAdmin
  • ...
  • *
  • Post: 2.040
  • il mio camper: Challenger 162 - MEDELB
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #10 il: 27 Settembre 2017 21:34:46 »
Quello che vorrei fare io eliminare l auto ed avere solo camper ....alla fine quando faccio più di 100km son in camper!!!pensavo il Dreamer family van .....un ottimo compromesso ....unico neo i soldini!!!!!beh aspettiamo usato di un paio d anni!!
E' incredibile come lì dentro ci abbiano fatto andare tutta quella roba!!!




Offline LeoW18

  • ...
  • Post: 623
  • il mio camper: Chausson W18 - FontVendome 107
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #11 il: 27 Settembre 2017 22:23:08 »
Caro Diego,
è da un pò che anche io guardo e "sogno" proprio quello li. Mi piace tanto e considerato che ho un'auto che ha 15 anni, in buona salute ma l'età è quella, il pensiero che mi pervade è lo stesso tuo: vendere il camper attuale, pensionare la macchina e ......Deamer Family Van!
Ma c'è un particolare di non poco conto: se bene che mi vada ci prendo 20.000 nel mio ce ne sono sempre circa 35.000 da aggiungere. Hai voglia a sostenere che però non comprerò un'auto nuova al posto della vecchia e che dovrei spendere 10-15 k€. La realtà è che ne devo comunque tirare fuori 35.000!!!
"Il futuro ha un cuore antico"

Offline dias

  • ...
  • Post: 424
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #12 il: 28 Settembre 2017 12:33:39 »
Si si è vero poi io lo devo avere con l'automatico.....cmq usato qualcosina meno viene ...dal vivo è spettacolare anche se la foto allarga un pochino :mb126:ps 60 euro di bollo annui e una sola assicurazione che nn è poco....

Offline dias

  • ...
  • Post: 424
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #13 il: 28 Settembre 2017 12:34:01 »
Dimenticavo in 6 metri......

Offline Kawasakris

  • ...
  • Post: 18
  • il mio camper: Challenger Vany 114 Max Start
Mansardato vs semintegrale
« Risposta #14 il: 28 Settembre 2017 21:52:01 »
Bisogna considerare anche che rinunciare ad un mezzo di trasporto significa risparmiare qualcosa anche sulle manutenzioni. Se è vero che i chilometri percorsi su uno o su due mezzi alla fine sono gli stessi, ci sono spese che in ogni caso si riducono, come le gomme estive o invernali, che spesso si cambiano perché vecchie senza aver sfruttato tutti i km. O tagliandi fatti per tempo trascorso piuttosto che km percorsi... Io quest'anno ho risparmiato piu di 600 euro solo di bollo e assicurazione, senza considerare che l'auto aveva più di 200mila km e mi sarebbe toccato un tagliando coi fiocchi! Un'altra auto la comprerò quando servirà ai figli tra 6 anni...

Inviato dal mio K10000 utilizzando Tapatalk


Gio

  • Visitatore
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #15 il: 1 Ottobre 2017 18:59:41 »
Come già riportato nei post precedenti, ognuno vede i pro e contro e li abbina alle proprie esigenze. Però non dimentichiamo che il mercato dei v.r. è sempre in fermento e molto dinamico , contestuale anche al miglioramento dell affidabilità generale del veicolo. Anni fà non avrei mai pensato di trovare piante del tipo del 290 con letto basculante sopra la dinette che una volta alzato tutto ti presenta un “salotto” da 6/7 persone, per non parlare del bagno in coda , dove lo spazio è eccezionale.. Poi ci sta tutto e il contrario di tutto , consumi aerodinamica ecc.... però non dimenticherò mai un collega con un mansardato di pochi mesi di vita che questa estate transitando per la gardesana occidentale ha toccato la volta di una delle gallerie che costeggiano il lago e si è presentato al camping con la mansarda sul lato sx tenuta assieme con il nastro americano...e assicuro che non era un neofita di guida o camperista da due gg...

Paolomc

  • Visitatore
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #16 il: 2 Ottobre 2017 18:54:11 »
Può capitare anche questo, ma anche qui è relativo: il mio mansardato è alto 299, il tuo semintegrale è alto 289, ma i "cugini" roller team, semintegrali e mhi,ad esempio, sono alti 295. Quindi la mia mansarda è più alta di 4 cm rispetto un semintegrale roller team. Direi quindi che bisogna aver chiare sempre le altezze e che purtroppo l'ora del coj..e arriva per tutti, prima o poi, triste chi tocca (almeno dalle mie parti si dice così).
Per quanto riguarda le piante, in realtà qualcosa del genere esisteva anche prima: dinette contrapposta a divano lungo, presente sia in mansardati che in mh. Il vantaggio di oggi è che si sta distribuiti meglio attorno al tavolo Tuttavia proprio in fiera allo stand MAPA c'erano soluzioni interessanti che consentirebbero a una vecchia dinette di aggiornarsi con tavolo traslabile su gamba unica centrale, realizzando inoltre una nuova seduta al posto del vecchio punto di aggancio del tavolo. Avresti una seduta a ferro di cavallo contrapposta a divano lungo.
Insomma... Non se ne esce! tutti hanno ragione e tutti torto! :wwp:

Gio

  • Visitatore
Re:Mansardato vs semintegrale
« Risposta #17 il: 2 Ottobre 2017 19:31:56 »
Concordo con te Paolomc, le esigenze sono talmente tante e individuali ... si danno sempre delle proprie priorità...chi il living...chi il letto in coda ...ecc

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9