Autore Topic: chausson welcome18 del 2008  (Letto 1160 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

claudios71

  • Visitatore
chausson welcome18 del 2008
« il: 26 Giugno 2019 01:06:40 »
Ciao a tutti , vi scrivo perché vorrei acquistare il camper in oggetto presso un concessionario della zona, è il modello monoscocca, ha all'attivo 23.000 km  uniproprietrario
tenuto bene , e mi chiedono 30.000 euro, secondo voi li vale ???? come optional ha i pannelli solari, ip piedini sul retro e il clima in cabina
2

Offline windsurf

  • ...
  • Post: 65
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #1 il: 26 Giugno 2019 18:16:29 »
ciao
capire ormai cosa vale un camper è un argomento molto difficile in quanto il camper viene valutato per le sue caratteristiche e funzionalità, le versioni garage negli ultimi 10 anni sono state le più richieste rispetto a tipologie con letti a castello, tra l'altro il castello longitudinale è meno richiesto rispetto ad un castello trasversale. in questi ultimi anni però le versioni più richieste sono i semintegrali el  il mansardato è sceso come richiesta.   il camper  che hai scelto è molto bello e anche la mansarda offre delle caratteristiche molto apprezzate sia  nella linea che negli spazi..
presumo che sia un primo acquisto e anche se le premesse ti possano indurre a pensare che il camper lo terrari parecchi anni  riflettici e guardati un po in giro magari anche con caratteristiche simili lo puoi trovare a meno
in ogni caso verifica se la cinghia distribuzione e pneumatici sono già stati sostituiti  per anzianità e controlla bene la finestra mansarda se presenta incrinature perche si rompono facilmente
mario

claudios71

  • Visitatore
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #2 il: 26 Giugno 2019 20:45:41 »
Ciao Mario Grazie per la risposta, il camper mi verrebbe dato con cinghia distribuzione e pomap acqua sostituiti, inoltre mi danno un anno di garanzia sul motore e sulla cellula, lo so che come primo acquisto potrebbe sembrare azzardato ma quello che ho visto in giro a meno sono tutti euro 3 e roba più vecchia, io invece volevo qualcosa almeno di euro 4 con pochi chilometri, per una mia idea in quanto penso sia più rivendibile in un futuro, la mia paura è che comprare un euro 3 o 2 nel momento in cui   dovrei rivenderlo sia troppo svalutato per via dei blocchi del traffico e delle limitazione che il governo annualmente ci mette, tu che ne dici.

Claudio

Offline windsurf

  • Socio
  • ...
  • *
  • Post: 90
  • il mio camper: Carthago 138
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #3 il: 27 Giugno 2019 10:21:51 »
sul fatto di stare su un euro 4 sono d'accordo, la tipologia che avete scelto è vincolante ? o potrebbe andarti bene anche una versione con letti castello? che sulla stessa lunghezza aumenta lo spazio della dinette. anche per la meccanica ford con trazione posteriore potrebbe essere preso in considerazione?
se non ricordo male il chausson 18 a il frigo piccolo giusto
in famiglia in quanti siete?

claudios71

  • Visitatore
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #4 il: 27 Giugno 2019 23:45:25 »
Ciao in famiglia siamo in 4 ed in effetti il frigo piccolo anche per noi sembra una limitazione, pero potremmo ovviare con un frigo nel garage, siamo campeggiatori da una  vita e ne abbiamo uno portatile che potremmo integrare al già esistente frigo piccolo, come tipologia di letti preferiamo quello matrimoniale in coda rispetto al castello, in punto manderemmo i piccoli in mansarda ed io e mia moglie dormiremmo in coda, ho provato a salire in mansarda io ma soffro di claustrofobia mi manca l'aria.....
come motorizzazione andrebbe bene sia ford che fiat, non ne conosco pregi e difetti di nessuno dei due , quindi uno vale l'altro, yu hai qualche consiglio di altre marche o modelli da darmi ????

grazie mille

Offline Paol62

  • ...
  • Post: 420
  • il mio camper: Challenger Sirius 2090
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #5 il: 28 Giugno 2019 08:10:15 »
Se il Ford è il 2400 - 140 CV a trazione posteriore è un gran mezzo !! L'ho avuto per 8 anni sotto un Rimor ed è una motrice eccellente, da raccomandare per un mezzo lungo e pesante. Quest'ultimo è proprio il fattore da considerare in modo particolare, quel camper sarà sicuramente fuori peso, e anche di molto. Lo valuterei prima di decidere per l'acquisto. Secondo me non è male se i km sono quelli e se lo stato di conservazione è buono. Considerando che è da concessionario il prezzo ci può stare. Però fatti un giro in pesa e considera che, da come te lo danno, devi aggiungere circa 500 kg per le persone ed i loro effetti personali (senza esagerare).

Il difetto principale di quel mezzo è il consumo, ovviamente abbinato al peso. Ma cambiando motrice puoi recuperare qualcosa, non molto. Farai 7,5 km/litro mentre con un Ducato potresti fare 8,5 (forse)
La trazione posteriore però è un bel plus su un mezzo così.
Circa il Layout interno..... le valutazioni che hai fatto sono tue e quindi corrette. Sul frigo non mi fossilizzerei, con una ghiacciaia o con un frigo in garage (altro peso) puoi ovviare, meglio ancora con la spesa più frequente in modo da avere sempre cibi freschi.
In conclusione:
1 - meccanica Ok
2 - Layout ok
3 - prezzo ok
4 - Peso ??

io ti suggerirei di pesare il camper (ma vai a pesarlo, non fidarti di quello che ti dice il concessionario) valuta quanto sovrappeso avresti e se è contenuto in 150-250 Kg secondo le mie valutazioni, puoi rischiare, se arrivi a 3900 kg o più lascialo al concessionario e cerca qualcosa di più vecchio (erano più leggeri) o di più giovane (ora li fanno mediamente più leggeri)

Perchè no ?

Offline dias

  • ...
  • Post: 424
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #6 il: 1 Luglio 2019 13:17:19 »
io lascerei perdere ford lho avuto il trazione posteriore 140cv del 2008 e se nn lo usi regolarmente devi obbligatoriamente bloccare egr , sperare che l attuatore della turbina nn rompa le scatole ...un bel ducato 2.3 pper me è meglio e consuma la meta ....addirittura il 2800 jtd consuma meno

Offline Paol62

  • ...
  • Post: 420
  • il mio camper: Challenger Sirius 2090
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #7 il: 1 Luglio 2019 18:27:56 »
Come vedi, e come accade sempre nei forum, ricevi opinioni non solo contrastanti, ma addirittura opposte !!

Io con il Ford non ho mai avuto alcun problema, l'EGR ha sempre funzionato egregiamente e mai mi si è accesa una spia in 8 anni di utilizzo. In 8 anni ho fatto solamente 60.000 km quindi il mio utilizzo è sempre stato limitato, mai troppo estensivo, ho fatto spesso brevi tratti ma anche qualche bel giro da 4-5000 km in 15-20 giorni.
Sul fatto che il Ducato consumi la metà...... non è vero, con il Ducato a pari cellula forse, ma forse, fai 1 km/litro di più, però hai bisogno di molto più spazio per girarti vista la presenza degli omocinetici che su un TP non ci sono. Insomma, ogni soluzione ha i suoi pro e i suoi contro. Tutt'ora con un mezzo molto più leggero, più corto e con un Ducato 2.3 di ultima generazione, faccio 9,3/9,5 km/litro contro i 7,5,7,7 del Transit che pesava 500 kg in più, era 70 cm più lungo e mansarda anziché integrale.
L'unica pecca, appunto il peso, ma non credere che a parità di allestimento il Ducato sia molto pù leggero. Forse un 100-150 kg in meno.
Perchè no ?

claudios71

  • Visitatore
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #8 il: 6 Luglio 2019 18:14:55 »
Grazie a tutti per i consigli, stiamo valutando se fare il grande passo o no, quello che ci spaventa è il non conoscere per nulla il mondo dei camper, siamo andati in tenda ma sempre pochi giorni, con il camper dovrebbe essere meglio, ma lo stare in giro 15-20 gg su di un camper con due bambine di 10 e 4 anni mi spaventa, come sempre ciò che non si conosce fa paura, mia moglie vorrebbe fare il passo io invece sono quello più pauroso, ho pensato anche a noleggiarlo  la prima volta ma non trovo nessuno che fa il noleggio per il solo week end in questo periodo fanno tutti minimo una settimana , ed io non so che farmene di una settimana , perché lavorando lo userei solo sabato e domenica e non mi va di pagare 7 gg per farlo due. insomma ho un gran casino in testa

Offline westy

  • ...
  • Post: 205
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #9 il: 6 Luglio 2019 21:39:18 »
...ascolta la moglie e vedrai che non ti pentirai... :mb135:
Grazie a tutti per i consigli, stiamo valutando se fare il grande passo o no, quello che ci spaventa è il non conoscere per nulla il mondo dei camper, siamo andati in tenda ma sempre pochi giorni, con il camper dovrebbe essere meglio, ma lo stare in giro 15-20 gg su di un camper con due bambine di 10 e 4 anni mi spaventa, come sempre ciò che non si conosce fa paura, mia moglie vorrebbe fare il passo io invece sono quello più pauroso, ho pensato anche a noleggiarlo  la prima volta ma non trovo nessuno che fa il noleggio per il solo week end in questo periodo fanno tutti minimo una settimana , ed io non so che farmene di una settimana , perché lavorando lo userei solo sabato e domenica e non mi va di pagare 7 gg per farlo due. insomma ho un gran casino in testa

Offline Beobeo

  • (ir)Responsabile forum
  • webAdmin
  • ...
  • *
  • Post: 2.036
  • il mio camper: Challenger 162 - MEDELB
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #10 il: 7 Luglio 2019 22:23:48 »
Se può esserti utile per quanto mi riguarda è stato il miglior INVESTIMENTO che potessi mai fare, e ti assicuro che non me lo potevo permettere... feci il passo più lungo della gamba, e non me ne pento per niente. Grazie al camper ho riscoperto le vacanze, ho conosciuta gente meravigliosa, molti dei quali frequentano questo forum, e ci si continua a vedere periodicamente. Unica cosa che mi senti di consigliare come punto cardine prima dell'acquisto di un camper: deve essere una vita che piace a entrambi gli adulti... i ragazzi vi seguiranno con piacere.
Vuoi toglierti ogni dubbio? non avere fretta, aspetta la bassa stagione e noleggialo una, due, tre volte... da ciò che scrivi secondo me basterà la prima volta  :occhiolino_1: il mercato dei camper usati è in continuo fermento ... troverai ciò che fa per te... ABBIATE PAZIENZA  :mb135:

p.s. il mio lo comprai, usato, dopo due noleggi e senza vederne un'altro... ci piacque subito e ce lo siamo portato via... ora abbiamo ancora quello (MEDELB) del 2003 con 200.000 km  :-D
« Ultima modifica: 7 Luglio 2019 22:25:22 da Beobeo »

claudios71

  • Visitatore
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #11 il: 12 Luglio 2019 00:46:16 »
alla fine compratoooooooo, un pò è anche  colpa vostra  :wqw: ciao1

Offline westy

  • ...
  • Post: 205
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #12 il: 12 Luglio 2019 10:40:29 »
 :applauso:

Offline Paol62

  • ...
  • Post: 420
  • il mio camper: Challenger Sirius 2090
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #13 il: 12 Luglio 2019 14:26:01 »
Un bel mezzo !! Complimenti !!!
Perchè no ?

Offline Beobeo

  • (ir)Responsabile forum
  • webAdmin
  • ...
  • *
  • Post: 2.036
  • il mio camper: Challenger 162 - MEDELB
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #14 il: 13 Luglio 2019 09:52:38 »
complimenti, vedrai che vi dara tantissime soddisfazioni  :applauso: :applauso: :applauso:  ora non resta che macinare taaaanti chilometri  :mb126:

p.s. sbaglio o non ci hai detto da dove scrivi?
« Ultima modifica: 13 Luglio 2019 09:55:39 da Beobeo »

claudios71

  • Visitatore
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #15 il: 13 Luglio 2019 23:38:20 »
Ciao a tutti io scrivo dalla provincia di bergamo
« Ultima modifica: 13 Luglio 2019 23:40:13 da claudios71 »

Offline Beobeo

  • (ir)Responsabile forum
  • webAdmin
  • ...
  • *
  • Post: 2.036
  • il mio camper: Challenger 162 - MEDELB
Re:chausson welcome18 del 2008
« Risposta #16 il: 14 Luglio 2019 09:47:46 »
Ciao a tutti io scrivo dalla provincia di bergamo

Sei in buona compagnia ... al raduno nazionale che abbiamo tenuto due settimane fa a Monterenzio (BO) la truppa bergamasca era in maggioranza

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9